Telefono

+34641501795

E-mail

[email protected]

Orari di apertura

Lun/Ven: 9-20 Sab 9-13

Alternanza scuola-lavoro da Cofete Coworking

Cofete Coworking

A partire dal 02/10/2021 ho avuto modo di partecipare al progetto Erasmus+ WEIT, progetto organizzato dall’Unione Europea.

Questo progetto consente a giovani studenti, proprio come me, che ancora frequentano le scuole superiori, di integrare un’esperienza lavorativa all’estero.

Cos’è l’alternanza scuola-lavoro?

Computer e ufficio

La cosiddetta alternanza scuola-lavoro, chiamata oggigiorno PCTO, percorsi trasversali per l’orientamento, è una modalità didattica innovativa, la quale, attraverso un’esperienza pratica lavorativa aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare, arricchire e orientare sul campo le attitudini e il percorso di studio.

Questi percorsi sono stati resi dal Ministero dell’Istruzione obbligatori per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori e, in contesti normali, rappresentano anche un requisito d’ammissione all’esame di Stato.

L’Alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutte le studentesse e gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi, è una delle innovazioni più significative.

Inizialmente venne introdotta nel 2003 e consiste in un periodo di formazione teorica in classe e uno di esperienza più pratica presso un’azienda o un ente di altro genere, in cui si decide di svolgere il periodo pratico. 

Tutto ciò ha come fine quello di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro e di muovere i primi passi nel settore, acquisire competenze e conoscenze che torneranno loro utili in futuro.

Come si è svolta la mia esperienza?

Scrittura articoli

Durante il mese di ottobre ho “vissuto” in una cittadina delle Canarie, nel dettaglio Corralejo, a Fuerteventura.

Qui, grazie al progetto Erasmus+ WEIT e alla necessità di svolgere ore di PCTO, richieste dal mio istituto scolastico, ho svolto la mia attività lavorativa presso l’ufficio di Cofete Coworking.

L’ufficio Cofete Coworking ha offerto me la possibilità di incrementare le mie conoscenze, a mio avviso scarse e limitate, nel progettare articoli, blog e siti web.

Ho avuto modo, inoltre, di impratichire le mie conoscenze linguistiche, strettamente legate al mio indirizzo scolastico, all’interno di articoli.

Il lavoro iniziava alle ore 9:00 e durava fino alle ore 13:00, durante il quale ho svolto principalmente la stesura di articoli in italiano, inglese o spagnolo.

Il datore di lavoro, cordiale, gentile e alla mano, consentiva a me di usufruire della pausa pranzo.

Al termine di essa riprendevo l’attività che si prolungava fino al pomeriggio.

Il pomeriggio era sfruttabile a proprio piacimento e, io assieme ai compagni con cui sono partita per questa esperienza, ci divertivamo a visitare luoghi tipici dell’isola.

Quali sono state le mie prime impressioni?

Alternanza scuola-lavoro

Inizialmente ero molto scettica su ciò che avrei vissuto.

Temevo di incontrare un datore di lavoro e colleghi che, essendo solo giovani stagisti, mi avrebbero trattata e considerata in malo modo.

Da ciò che i professori e la tutor, che ha seguito il nostro percorso, mi avevano riferito, mi aspettavo un ambiente serio ed esigente e io, che non ho mai avuto grandi doti nell’utilizzo del computer e dei suoi programmi annessi, temevo di non inserirmi adeguatamente.

Nella realtà dei fatti è stato tutto l’esatto contrario di ciò che mi sarei aspettata; presso questo ufficio giungevano lavoratori che svolgevano la propria attività da remoto.

Si percepiva la sensazione di un ambiente rilassato e tranquillo, all’interno del quale il lavoro veniva svolto con la massima calma e serenità proprio per garantire risultati efficienti.

Stesso modo, il lavoro da loro richiesto non aveva una data di scadenza precisa, potevo impiegare una sola giornata come tre.

La cosa fondamentale è, da sempre, stata quella di portare un articolo funzionale e che potesse attirare il maggior numero di utenti.

Oltre alla stesura di articoli, non mi sarei aspettata di imparare come utilizzare i social o i siti web, poiché pensavo di possedere conoscenze già forbite.

L’esperienza consiste solo nel lavoro?

L’esperienza consiste solo nel lavoro?

El Cotillo

Assolutamente no, l’esperienza non si aggira solo nel lavoro.

È un’esperienza lavorativa ma, al contrario di ciò che si pensa, si passano giornate in spiaggia e si visitano località turistiche.

Ad esempio, ho avuto modo di visitare, come già accennato prima, alcuni luoghi come:

El Cotillo

El Cotillo

Isla de lOBOS

Isla de Lobos

Calderón Hondo

Calderón Hondo

Puerto del Rosario

Puerto del Rosario

Las Dunas de Corralejo

Las Dunas de Corralejo

Playa de Popcorn

Playa de Popcorn

Cosa ho imparato da questa esperienza?

Cosa ho imparato da questa esperienza?

Grazie a questa esperienza ho acquisito maggiore sicurezza in me, poiché inizialmente dubitavo fortemente delle mie capacità e ho avuto modo di orientarmi maggiormente sulle scelte future da seguire.

Invito tutti coloro che si trovano questa opportunità davanti, di viverla.

Non solo questa esperienza serve per accumulare ore di PCTO, serve per crescere e apprendere a pieno cosa il futuro potrà avrà in serbo.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano