Telefono

+34641501795

E-mail

[email protected]

Orari di apertura

Lun/Ven: 9-20 Sab 9-13

Corralejo è una cittadina della Spagna situata nella municipalità de La Oliva sull’isola di Fuerteventura, nella comunità autonoma delle Isole Canarie.

Hai mai sentito parlare del suo percorso storico e del suo sviluppo nel settore turistico? preparati perchè ti stupirà !!! o almeno lo spero.

Bene!! Iniziamo !!!

La storia di Corralejo ha avuto diversi periodi storici, per non annoiarti ti consiglio di mangiare qualche stuzzichino per rimanere concentrato sulla lettura

 

Era della conquista 

Innanzitutto, posso dirti che il primo che visitò Fuerteventura fu Gadifer de la Salle e la sua spedizione nel 1402 e successivamente l’isola di Lanzarote nell’estate del 1402

Jean de Béthencourt, che guidò la spedizione verso le isole, guidò un gruppo dei suoi uomini attraverso il mare dalla sua fortezza a Lanzarote per esplorare Fuerteventura.

L’arido nord dell’isola non era densamente popolato e i conquistatori trovarono poco nella vita locale, mentre Lobos che si trova a pochi chilometri nord-est di Corralejo, era una comoda base per la caccia.

Dopo alcuni giorni sull’isola, La Salle rimandò Levedan alla fortezza di Lanzarote per rifornire le sue provviste, in particolare il gruppo aveva bisogno di acqua in quanto Lobos non ha una fonte di acqua dolce.

Ci fu un ammutinamento a Lanzarote, ciò lasciò La Salle e i suoi uomini intrappolati sull’isola di Lobos senza una fonte di cibo e di acqua. 

Coloro che erano rimasti fedeli a Béthencourt a Lanzarote avrebbero usato una barca fragile per salvare La Salle e i suoi uomini da Lobos.

Isola di Lobos
Isola di Lobos

XVII secolo

Corralejo era già stata menzionata alla fine del XVI secolo nelle mappe realizzate da Leonardo Torriani, ingegnere italiano inviato dal re Filippo II di Spagna per rivedere le fortificazioni delle Isole Canarie. 

Lo storico e sacerdote José de Viera y Clavijo nominò la città nel suo libro Noticias de la historia general de las Islas de Canarias, nell’anno 1772

Le four à chaux de Gran Tarajal à Fuerteventura

XIX secolo. Leggera crescita 

Successivamente, durante il XVIII e l’inizio del XIX secolo, grazie al fatto che La Oliva divenne la capitale dell’isola.

Si rafforzò la produzione di grano, orzo e segale per l’esportazione. Nella seconda metà del XX secolo, il forte impulso turistico trasformò i servizi ed il settore delle costruzioni nel grande motore dello sviluppo di Corralejo.

XX secolo. Gli inizi del turismo 

Corralejo per la maggior parte della sua storia fu un umile villaggio di pescatori. Agli inizi degli anni ‘70 con le sue straordinarie spiagge e le sue distese dune di sabbia, il turismo che negli anni ‘60 aveva raggiunto il sud dell’isola iniziò ad avventurarsi verso il nord. 

Corralejo ebbe inizi molto umili come centro turistico.

John Mercer, che visitò l’allora città nei primi anni ‘70 alla ricerca di un libro sull’isola, lasciò un ricordo degli umili primi passi che Corralejo aveva compiuto nel settore turistico e, con loro, della sua crescita ed espansione. 

Il turismo iniziò a svilupparsi in città durante gli anni ‘70, ‘80 e ‘90, raggiungendo un picco negli anni 2000. Iniziarono ad emergere i primi hotel, appartamenti e ville.

Dal 2010 fino ad oggi, la città sta continuando a crescere in modo significativo, con nuove attività commerciali e sempre più località turistiche.

Nord Fuerteventura
Nord Fuerteventura

John Mercer 

Se non sai chi è, devi assolutamente conoscere la sua storia !!!

Fu un famoso archeologo, scrittore, tessitore e difensore dei diritti umani britannico. Nato a Las Palmas (isole canarie) da genitori britannici, fu educato in Spagna e in Inghilterra. Successivamente, dopo essersi diplomato come dottore commercialista, volle seguire la sua passione per le isole, in particolare le isole Canarie.

Grazie della lettura

Se ti è piaciuta la storia di Corralejo, Condividila con i tuoi amici

Articoli consigliati

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano