Telefono

+34641501795

E-mail

[email protected]

Orari di apertura

Lun/Ven: 9-20 Sab 9-13

Le sue imponenti spiagge di sabbia dorata sono il Paradiso per chi cerca la felicità in riva al mare, Fuerteventura è di certo l’isola canaria più paradisiaca.

Ma non si distingue solo per la bellezza della sua sabbia, ha diverse spiagge originali e mozzafiato.

Conosciuta come “PopCorn Beach”, un tempo chiamata “Playa del Bajo de la Burra” è una delle spiagge più belle dell’intera isola. 

playa popcorn

Come arrivo a PopCorn Beach?

Nella fascia costiera settentrionale tra El Cotillo e Corralejo nel comune di La Oliva, troviamo una piccola conca nella magnifica spiaggia di Corralejo, possiamo prendere il sole sdraiati su un tappeto di PopCorn, strano no?

Da Corralejo puoi raggiungere la spiaggia a piedi, percorrendo un sentiero per circa 1 ora

Altrimenti puoi guidare fino a Popcorn Beach seguendo la strada lungo la cittadina costiera di Majanicho

Inoltre è possibile vedere questi popcorn anche vicino alle distese di sabbia nel centro della città di Corralejo, raggiungendo quindi questa distesa bianca a piedi dal centro della città

popcorn beach da lontano

Cosa sono in realtà questi PopCorn?

I nostri amati popcorn non sono fatti di sabbia dorata, ma sono resti di piccole alghe calcaree, e che la globalizzazione sta banalmente chiamando “popcorn”.

Nei fondali di tutta la zona sono molto comuni le alghe rosse, tecnicamente chiamate rodoliti

Ma non sono coralli, sono un gruppo di alghe coralline.

Quando i rodoliti sono vivi,  variano dal rosa al viola, e vivono liberi e rotolanti sul fondo dell’oceano. Crescono molto lentamente, pochi millimetri l’anno, tanto che ogni rodolite che vediamo oggi sulla spiaggia dei popcorn impiega decine di anni per formarsi.

Una volta fuori dall’acqua si seccano e muoiono, accumulandosi sulle spiagge.

Le onde, spingendoli a riva, hanno dato loro una forma unica, dovuta all’erosione creata dal moto ondoso e dal corallo ormai morto e frammentato.

In questa spiaggia però il fenomeno è stato veramente intenso, tanto che la spiaggia è stata letteralmente invasa da popcorn appena fatti

popcorn in mano

Vale la pena visitare PopCorn Beach?

Uno dei luoghi più fotografabili dell’isola merita decisamente una visita. 

Il contrasto tra le rocce vulcaniche e i tanto amati popcorn vi permetteranno di godere di un panorama mozzafiato e già pronto per instagram.

Certamente non è il luogo adatto per passare un intero pomeriggio a prendere il sole, ma una visita è d’obbligo!

popcorn in mano

Tuteliamo i PopCorn

L’insolito paesaggio bianco intenso, e i piccoli sassi neri di origine vulcanica però sono in pericolo.

Le conseguenze della popolarità non sono quelle adatte per questo ambiente piccolo e fragile. 

Molti turisti non si accontentano di visitare la spiaggia, ma prendono i rodoliti a manciate (anche in busta) come souvenir, alcune stime hanno calcolato 10 kg di rodoliti mensili portati via dalla spiaggia, ci sono prove di questo all’aeroporto dell’isola dove si sono accumulati centinaia di chili sequestrati ai turisti che hanno cercato di portarli via dall’isola come souvenir, il che costituisce un chiaro attacco al patrimonio naturale dell’isola.

Le organizzazioni ambientali locali hanno avviato una campagna di conservazione per proteggere la spiaggia, con l’hashtag #pasasinhuellaporlaoliva, ossia “visita La Oliva senza lasciare traccia”, proprio per informare i viaggiatori sull’importanza della conservazione nella zona.

Possiamo visitarla, passeggiare sui “popcorn” e scattare tantissime foto. 

popcorn

Come sono diventati famosi i PopCorn?

A renderla famosa sono state le fotografie postate sui social da moltissimi utenti che sono rimasti senza parole davanti a questa distesa di popcorn! 

La prima volta che questa meraviglia naturale è apparsa sui social, è stata con l’hashtag #PopCornBeach. Da allora è diventato virale, scatenando moltissimi visitatori che condividono le loro immagini con la stessa etichetta, ognuno con il proprio scatto originale, da chi finge di mangiarli e chi invece ci posa semplicemente, i popcorn di questa ormai amata spiaggia contano migliaia di like su Instagram e qualsiasi altro social.

(video)

Quindi vi consigliamo di visitare questa spiaggia unica e di farci mille scatti originali e pronti per i social, evitiamo però di portarci a casa i popcorn! Le alghe fossili sono parte dell’habitat naturale e devono rimanere lì dove sono.

Lo staff di Cofete Coworking è a disposizione per qualsiasi richiesta o informazione riguardante l’isola e il nostro spazio di Coworking

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano