Telefono

+34641501795

E-mail

[email protected]

Orari di apertura

Lun/Ven: 9-20 Sab 9-13

Si può venire in viaggio alle Canarie nonostante l’allarme sanitario dovuto al Covid-19?

In questo articolo vogliamo darti una serie di indicazioni utili per poter organizzare il tuo viaggio alle Isole Canarie in totale sicurezza e Informato sulle attuali normative in fatto di viaggi alle isole Canarie.

Attualmente, abbiamo uno dei tassi epidemiologici più bassi della Spagna.

Si può venire in viaggio a Fuerteventura?

Fuerteventura è una delle aree meno colpite dal Covid-19 nel mondo e questo rende l’isola una delle destinazioni più sicure da visitare con le massime precauzioni di sicurezza e di igiene.

Le strutture ricettive stanno iniziando gradualmente a riattivare le proprie attività e i principali centri di interesse turistico, i negozi e i ristoranti hanno già ripreso il loro lavoro.

Se prossimamente vieni in vacanza sulle isole, qui troverai informazione di tuo interesse.

Se, invece, viaggi per altri motivi, per favore consulta il decreto 87/2020 del 9 di dicembre.

Reopen UE

L’Unione Europea ha attivato un sito Web e un’applicazione per cellulari che permette di sapere se è possibile viaggiare nei vari paesi membri, quali sono le condizioni richieste da ogni località e altri dati per rispondere ai dubbi dei turisti.

Con il nome «Re-open EU», i viaggiatori potranno informarsi sulle norme da seguire in ogni località. 

 Spagna Travel Health – Protocollo di controllo sanitario

 Copertura dell’assistenza di viaggio per il Covid-19 

In caso di minimo sospetto di sintomatologia Covid-19, il turista dovrà darne notifica in primo luogo al servizio sanitario delle Canarie (Servicio Canario de la Salud) tramite il numero di telefono +34 900 112 061 affinché i servizi sanitari delle Canarie possano attivare i protocolli corrispondenti.

Sarà fornito il numero di telefono di contatto dell’assicurazione AXA una volta che i servizi sanitari delle Canarie certifichino all’interessato che si è avuto un caso positivo di Covid-19.

 Norme di igiene e sicurezza

RadarCOVID iOS o Android

È obbligatorio scaricare sul cellulare l’app di avviso di contagi RadarCOVID, disponibile sia per IPhone che per Android. In base alla tua posizione, l’app ti comunicherà il rischio di esposizione a COVID-19.

 Elenco dei laboratori autorizzati ad eseguire i test diagnostici Covid-19


Chi può visitare le Isole Canarie?

Possono visitare le Isole Canarie tutti coloro che provengono dall’Unione Europea, da un Paese dell’area Schengen o da un Paese terzo con cui la Spagna ha siglato accordi di reciprocità in materia di accettazione di viaggiatori, ovvero: Australia, Cina, Corea del Sud, Nuova Zelanda, Ruanda, Tailandia, e Singapour.

Per pianificare il ritorno, ti consigliamo di consultare sempre i requisiti e le raccomandazioni del tuo Paese di origine.

Devo fare qualcosa prima di recarmi alle Isole Canarie?

Tutte le persone che vengono in vacanza alle Isole Canarie dovranno superare un controllo sanitario. Questo controllo è diverso a seconda della situazione in cui ti trovi: 

Se arrivi dall’estero (quindi non da un’altra località spagnola), da una zona ad alto rischio contagio, devi: 

Se arrivi dall’estero (quindi non da un’altra località spagnola), da una zona a basso rischio contagio, devi: 

  • Compilare e firmare elettronicamente  il modulo di controllo sanitario (FCS) prima del viaggio alle Isole Canarie.
  • Solo se soggiorni in una struttura turistica: controllo sanitario in aeroporto consistente nella rilevazione della temperatura (per febbre si intende la temperatura corporea uguale o superiore a 37,5° C) e verifica visiva dell’assenza di sintomi. Iltest dev’essere omologato dalle autorità sanitarie del tuo Paese o dall’Unione Europea. Ti forniamo una relazione di alcuni dei centri autorizzati in Italia. I testi ammessi sono PCR (RT-PCR di COVID-19),  test Chiron-TMA (Amplificazione Mediata dalla Trascrizione) y sono altresì validi i test di rilevamento rapido per antigeni SARS-CoV-2 con una specificità superiore al 97% e una sensibilità superiore all’80%, secondo la loro omologazione corrispondente.
  • Controllo sanitario in aeroporto consistente nella rilevazione della temperatura (per febbre si intende la temperatura corporea uguale o superiore a 37,5° C) e verifica visiva dell’assenza di sintomi. 

Se arrivi da un’altra regione spagnola e non  soggiorni in una struttura ricettiva regolamentare, devi:

  • Test di diagnosi in grado di dimostrare infezioni in corso da COVID-19 con esito negativo svolto nelle 72 ore precedenti all’arrivo nelle Isole Canarie. Obbligatorio dal 18 dicembre 2020 al 09 aprile 2021. I testi ammessi sono PCR (RT-PCR di COVID-19),  test Chiron-TMA (Amplificazione Mediata dalla Trascrizione) y sono altresì validi i test di rilevamento rapido per antigeni SARS-CoV-2 con una specificità superiore al 97% e una sensibilità superiore all’80%, secondo la loro omologazione corrispondente.
  • In casi eccezionali sarà possibile sottomettersi al test nelle 72 ore successive all’arrivo nelle isole Canarie o optare per un isolamento fiduciario per 10 giorni. Dovrai inviare il certificato via mail all’indirizzo [email protected] indicando nell’oggetto il nº di volo e la data di arrivo. 

Se arrivi da un’altra regione spagnola e soggiorni in una struttura ricettiva regolamentare devi:

  • All’arrivo sulle isole dimostrare di avere una prenotazione in una struttura ricettiva turistica. 
  • Presentare un test diagnostico per infezione attiva da COVID-19 con esito negativo, effettuato nelle 72 ore precedenti l’arrivo alle Isole Canarie. Lo dovrai presentare durante il check-in nella struttura turistica di tua scelta. I bambini di meno di 6 anni non dovranno presentare nessun tipo di test diagnostico negativo. Il test dev’essere omologato dalle autorità sanitarie. Ti forniremo una relazione di alcuni centri autorizzati in Spagna. I testi ammessi sono PCR (RT-PCR di COVID-19),  test Chiron-TMA (Amplificazione Mediata dalla Trascrizione) y sono altresì validi i test di rilevamento rapido per antigeni SARS-CoV-2 con una specificità superiore al 97% e una sensibilità superiore all’80%, secondo la loro omologazione corrispondente.

 In ogni caso, è essenziale che consulti le condizioni del tuo operatore o della compagnia aerea prima di viaggiare alle Isole Canarie.

Situazione eccezionale per Viaggiare tra le Isole durante la Pasqua 2021

  • Date: tra il 26 marzo e il 9 aprile, entrambi inclusi 
  • Per viaggiare tra le isole, sarà necessario presentare un Test negativo per l’infezione da COVID-19 attiva nelle 72 ore precedenti l’arrivo (adulti e bambini sopra i 6 anni). È necessario inviare il certificato di prova all’indirizzo e-mail  [email protected] .
  • Puoi controllare qui i  centri autorizzati per effettuare il test  nelle Isole Canarie
  • Non dovrai presentare questo test se viaggi per una delle eccezioni elencate nel DECRETO Reale spagnolo   16/2021, 18 marzo (ritorno al luogo di residenza o famiglia, adempimento degli obblighi di lavoro, partecipazione a appuntamenti medici, tra gli altri )

Consigliamo di rimanere aggiornati sulla situazione in tempo reale della pandemia attraverso il portale del Governo delle Isole Canarie


Link di interesse

Centri autorizzati per eseguire il test COVID-19 nelle Isole Canarie

Gobierno de Canarias

Fonti dell’articolo

Viaggio alle Isole Canarie 

Viajar a las Islas Canarias

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano