Teléfono

+34641501795

Correo electrónico

[email protected]

Horario comercial

Lunes / viernes: 9-20 sábados 9-13

Attirare lavoratori remoti  da tutto il mondo. 

Con questo obiettivo in mente, l’ufficio del turismo lancia un piano d’azione con il quale intende intercettare 30.000 professionisti che scelgano le Isole Canarie per il telelavoro. 

Il piano si concentra anche sulla generazione di una cultura del lavoro a distanza nel settore del turismo delle Canarie e sull’incoraggiamento delle aziende internazionali a concentrarsi sulle isole in modo che i loro dipendenti possano lavorare a distanza.

La strategia globale e il piano d’azione concreto da sviluppare quest’anno per attrarre telelavoratori da tutto il mondo verso le Isole Canarie sono già in corso. 

“L’ufficio con il miglior clima del mondo” è il concetto di comunicazione con cui lavoreremo per posizionare l’arcipelago come meta privilegiata per questo segmento, con l’obiettivo di attrarre 30.000 telelavoratori in cinque anni.

Questa strategia si concentrerà su tre principali linee di azione:

  • Generare una cultura del lavoro a distanza nel settore turistico delle Canarie.
  • Incoraggia le aziende internazionali a scegliere le isole per far lavorare i propri dipendenti da remoto, offrendo l’arcipelago come destinazione ideale per il trasferimento.
  • Attirare i lavoratori a distanza migliorando i valori del marchio che li interessano. 

Le Isole Canarie dovrebbero approfittarne per essere leader anche in un segmento turistico in forte espansione: i telelavoratori.

Con un tasso di crescita che è passato dal 30% al 65%, questo segmento turistico contribuirà ad arricchire la struttura del modello turistico delle Canarie, ringiovanendo la destinazione e rinfrescando il marchio. 

Sarà anche un’opportunità per attirare professionisti altamente qualificati, senza dimenticare che i telelavoratori hanno soggiorni più lunghi e spendono di più nella destinazione, che sarà esteso direttamente all’intera economia delle Canarie.

Azioni per il 2021

Tra le iniziative che verranno realizzate quest’anno, spicca un’azione che realizzeremo come offerta di lavoro, con la quale si intende che i lavoratori a distanza che desiderano partecipare competano tra loro per ottenere il premio di lavoro dalle Canarie Isole con tutte le spese pagate per un periodo massimo di sei mesi. 

Questa campagna si sposterà su portali specializzati di telelavoro, media nativi e social network, con l’obiettivo di ricercare notorietà nella comunità dei telelavoratori nel mondo.

L’accordo con una multinazionale tecnologica, altro degli obiettivi delle azioni rivolte al segmento del telelavoro.

Un altro obiettivo è raggiungere un accordo con una potente multinazionale tecnologica per scegliere le Isole Canarie come luogo in cui promuovere il telelavoro tra il suo personale. 

Un’azione che sarà accompagnata da una campagna per promuovere la cultura del lavoro a distanza nel settore turistico tra gli imprenditori delle Canarie, con la creazione di una guida e la formazione dei suoi manager.

Le azioni promozionali si rivolgeranno alle comunità di lavoratori a distanza nel Regno Unito, Germania, Spagna, Francia, Irlanda, Danimarca, Finlandia, Svezia, Islanda, Svizzera, Belgio e Paesi Bassi, nonché a un sondaggio negli Stati Uniti.

Fonte: Turismo de Islas Canarias

Artículos recomendados

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

es_ESEspañol